Login in Instagram: come fare l’accesso online, da PC, da App e da Facebook

Guida e dettagli per effettuare il login in Instagram da Facebook, dal vostro PC e dall’app smartphone

Da diversi anni a questa parte, Instagram è diventato senza dubbio uno dei social network più famosi e di successo, soprattutto tra i più giovani. Per chi ancora non lo sapesse, si tratta nello specifico di un social network in cui gli utenti hanno la possibilità di condividere immagini, foto e video. Ma non solo. Negli ultimi tempi, infatti, ci sono stati dei notevoli aggiornamenti che hanno portato a delle funzionalità del tutto innovative: come ad esempio la possibilità di realizzare delle dirette streaming e di pubblicare quelle che vengono definite come “Stories”, che altro non sono che delle slide show formate da immagini e video. Attraverso queste Storie si può raccontare come si passa la giornata e più in generale come trascorre la propria vita, dando anche l’opportunità ad altri utenti di essere in qualche modo coinvolti. Per tutti i novelli di questo social network che man mano sta diventando sempre più popolare, un problema iniziale potrebbe riguardare l’accesso al programma: fare il login su Instagram non sempre è facile ed intuitivo. Anche perché ci sono diverse modalità per poter accedere alla piattaforma: tramite la comoda applicazione oppure online attraverso il proprio PC. Infine, si può entrare su Instagram passando anche da un altro social network più famoso (probabilmente il più importante in assoluto), ovvero Facebook. Andiamo dunque a scoprire come si può facilmente entrare nel mondo di Instagram facendo il login attraverso una delle modalità che vengono messe a disposizione.

Login in Instagram: come fare l’accesso online

Per chi è alle prime armi per quanto riguarda la tecnologia o più generalmente chi non è molto esperto del mondo di Instagram potrebbe riscontrare dei problemi nel momento in cui deve fare il primo accesso a questo social network. Bisogna però partire da un presupposto: esistono diversi modalità per accedere ad Instagram, quindi se non dovesse andare bene in un modo, a disposizione ci sono comunque altre opzioni da tenere in considerazione. Partiamo dalla modalità di accesso in assoluto più semplice ed istantanea, ovvero tramite il browser del proprio pc. Anche in questo caso, però, è necessario fare una precisazione: accendendo al social network tramite questa modalità, non vengono garantite le stesse funzionalità che invece sono presenti per chi decide di scaricare l’applicazione sul proprio smartphone o tablet. E’ infatti possibile vedere sia le foto sia i video che vengono postati da parte degli altri utenti e si può pure mettere “mi piace” e commentare i vari contenuti che vengono pubblicati. A differenza di quanto accade rispetto all’applicazione, però, non è possibile postare direttamente sul proprio profilo una foto o un video: per poter fare ciò, è assolutamente indispensabile scaricare sul proprio cellulare o tablet l’applicazione. In poche parole, la versione a cui si può accedere tramite browser è di pura visualizzazione dei contenuti che vengono pubblicati dagli altri utenti di questo famoso social network.
Si tratta comunque del metodo più semplice e rapido, in quanto non prevede l’installazione di programmi o di altre applicazioni. Possono accedere ad Instagram tramite il proprio browser sia per chi possiede un pc firmato Apple (il Mac, per intenderci), ma anche per coloro che sono dotati di un computer che invece ha Windows come sistema operativo. Dunque praticamente tutti hanno la possibilità di accedere ad Instagram: basta avere un pc a casa (senza ovviamente dimenticare che comunque le funzionalità sono limitate). Premesso tutto questo, andiamo a vedere in che modo si può accedere ad Instagram online: per prima cosa è necessario aprire il browser che solitamente si utilizza per navigare in internet (Google Chrome, Safari, Firefox, è assolutamente indifferente). Successivamente, bisogna digitare all’interno della barra delle ricerche il sito internet www.instagram.com: in questo modo si potrà accedere direttamente alla home page del social network. A questo punto, per chi effettua il primo accesso, il sito richiede di effettuare una registrazione. Eseguita l’iscrizione, si può cliccare sul pulsante “Accedi”, che si ritrova nella parte più in basso, in corrispondenza della voce “Hai un Account?”. Fatto ciò, la pagina si riaggiornerà in maniera automatica e rimanderà direttamente alla sezione di Instagram dedicata proprio al login da web. Arrivati a questo punto, si dovrà inserire negli appositi campi il nome utente e le password scelte in precedenza. Il gioco è fatto: non bisogna fare altro che cliccare sul pulsante “Accedi” e il login verrà portato a compimento. Tutto abbastanza semplice e relativamente intuitivo

Login in Instagram: come fare l’accesso da PC

Un metodo alternativo per effettuare l’accesso al social network utilizzando sempre un pc, ma diverso rispetto a quello che vi abbiamo descritto in precedenza, viene garantito da una specifica estensione che permette, attraverso una modifica dell’user agent, di utilizzare il programma avendo a disposizione esattamente le stesse funzionalità che sono presenti all’interno dell’applicazione per cellulari e tablet. Dunque si tratta di un qualcosa di leggermente diverso rispetto alla modalità di cui vi abbiamo parlato prima: le funzionalità che vengono garantite facendo l’accesso semplicemente attraverso il browser sono limitate. Utilizzando invece questa estensione le funzionalità sono complete: in poche parole, attraverso questo metodo si può usare tranquillamente Instagram da pc esattamente allo stesso modo con cui lo si utilizza tramite applicazione mobile. Detto questo, andiamo ora a vedere in che modo bisogna procedere per effettuare l’accesso attraverso questo specifico metodo. Tutto varia, però, a secondo del browser che solitamente si utilizza. Per gli utenti di Chrome a disposizione c’è una estensione, totalmente gratuita, che si chiama “User-Agent Switcher”. Una volta scaricata, è necessario recarsi direttamente sul sito ufficiale del social network e poi cliccare sul pulsante dell’estensione stessa: questo passaggio deve essere effettuato prima di accedere al social network seguendo la procedura spiegata in precedenza. L’icona dell’estensione è presente in alto a destra ed è rappresentata da un simbolo che rappresenta un foglio con la maschera nera. A questo punto si aprirà un menù e successivamente non si deve fare altro che selezionare l’user agent di un dispositivo portatile. Il gioco è fatto. Un procedimento simile deve essere seguito anche per quanto riguarda Firefox. Le uniche differenze riguardano l’icona dell’estensione (che in questo caso presenta una simbolo simile ad un mappamondo) e l’user agent predefinito (che in questo specifico caso sarà Firefox). Leggermente diverso invece il discorso per Safari: in questo caso, infatti, non è necessario installare alcun tipo di estensione aggiuntiva per andare a modificare l’User Agent. Quello che bisogna fare è quello di andare sul menù Safari e cliccare su Preferenze. A questo punto si aprirà una finestra, nella quale bisogna selezionare la scheda Avanzate e poi mettere il segno di spunta di fianco alla voce “Mostra menù Sviluppo”: in questo modo, dunque, viene data la possibilità di attivare il menù attraverso gli strumenti di Sviluppo che vengono forniti direttamente da Safari. Prima di effettuare il login sul sito ufficiale di Instagram, è necessario recarsi nel menù “Sviluppo” e poi cliccare su “User Agent”, per poi andare a selezionare l’user agent che riguarda questo specifico browser.

Login in Instagram: come fare l’accesso da App

Instagram è un social network che è nato per essere utilizzato soprattutto tramite il proprio cellulare. Per questo motivo, chi vuole usare questo programma deve necessariamente scaricare sul proprio dispositivo mobile (che sia tablet oppure smartphone), la comoda applicazione disponibile sia per chi possiede un device Android sia per chi invece è dotato di un iPhone o di un iPad. Ovviamente, per poter procedere con l’accesso ad Instagram tramite app è assolutamente necessario scaricarla sul proprio dispositivo. Una volta portata a termine l’installazione in maniera corretta bisogna avviarla. In che modo? Molto semplicemente cliccando sopra l’icona che la rappresenta (il simbolo è quella di una sorta di macchina fotografica stilizzata che presenta i colori che ricordano un tramonto). Dopo aver aperto l’applicazione, la prima cosa che viene chiesta è quella di effettuare l’accesso: per chi si avvicina per la prima volta al mondo di Instagram è necessario effettuare una registrazione, in cui viene chiesto di inserire diversi dati, tra cui l’e-mail di iscrizione, il nome utente e anche una password. Una volta inseriti questi dati, si può procedere con l’accesso, in cui verrà chiesto, per l’appunto, di inserire nuovamente tutte quelle informazioni che sono state fornite in precedenza durante la fase relativa alla registrazione. Dopo aver inserito negli appositi campi i dati richiesti, si deve pigiare sul pulsante “Accedi”. Ma non è finita qui. Nel momento in cui si decidesse di fare il logout dall’applicazione, viene chiesto se si vogliono tenere in memoria tutti i dati di accessi inseriti in precedenza: in questo modo, se l’utente dovesse scegliere di confermare questa opzione, quando successivamente si effettuerà un nuovo accesso, tutti i dati verranno ricordati, senza dover così inserire nuovamente le informazioni come invece è capitato la prima volta.
L’applicazione è disponibile non solo per i dispositivi mobili, ma può essere utilizzata anche mediante pc. In che modo? Andiamo subito a scoprirlo. L’applicazione di Instagram, infatti, è disponibile anche come client desktop, ma attenzione: questa versione può essere utilizzata solamente da coloro che sono in possesso di un pc che ha Windows come sistema operativo. Per poter accedere ad Instagram dal proprio computer, è ovviamente indispensabile andare a scaricare l’applicazione che si può facilmente trovare nel Windows Store. Per chi ancora non ce l’avesse, il procedimento per scaricare l’app del social network sul proprio pc è relativamente semplice: una volta avviato lo store virtuale di Windows (rappresentato dal simbolo della spesa con al centro il marchio di Windows), si può tranquillamente procedere con il download andando a digitare, nel motore di ricerca, il termine “Instagram”. Dopo aver individuato l’applicazione, bisogna cliccare sul pulsante “Ottieni”: in questo modo l’applicazione verrà automaticamente scaricata sul computer. A questo punto, non si deve fare altro che premere sul pulsante “Avvia” per far partire l’applicazione. La prima cosa che verrà richiesta, esattamente come succede per l’app dei dispositivi mobili, è quella di effettuare l’accesso. Anche in questo caso, il procedimento è praticamente identico a quello descritto in precedenza: quando si effettua il primo accesso, si dovrà necessariamente eseguire la registrazione. Fatto questo, per quanto riguarda le volte successive, si dovrà inserire il nome utente (oppure l’e-mail) e la password che era stata scelta nel momento della registrazione. Successivamente non si deve fare altro che cliccare sul pulsante “Accedi”. In questo caso, però, c’è da segnalare che le funzionalità sono limitate: l’utente, infatti, avrà la possibilità di visualizzare tutte le immagini e i video che vengono postati dalle altre persone, ma non potrà pubblicare i propri contenuti. In poche parole, come succede quando si accede a Instagram tramite browser, anche in questo caso si potrà solamente visualizzare i contenuti degli altri, ma non postare i propri.

Login in Instagram: come fare l’accesso da Facebook

Infine, si può facilmente accedere ad Instagram anche passando attraverso un altro dei social network tra i più famosi al mondo, ovvero Facebook. Il procedimento è in qualche modo simile a quello che abbiamo descritto in precedenza per quanto riguarda il login effettuato tramite browser. In poche parole, i passaggi sono praticamente identici a quelli di cui vi abbiamo parlato prima: nella pagina principale del social network, infatti, è presente un altro specifico pulsante chiamato “Accedi con Facebook”. Si tratta della soluzione ideale per coloro che, nel momento in cui hanno effettuato la registrazione iniziale, hanno deciso di effettuare l’iscrizione proprio attraverso Facebook. Cliccando sull’apposito pulsante, dunque, si potrà accedere ad Instagram tramite FB, in quanto vengono recuperati tutti i dati precedentemente inseriti nel momento in cui è stata effettuata la registrazione. Anche in questo caso, non si tratta di qualcosa di particolarmente complicato ed è un metodo che può essere valido anche per coloro che utilizzano l’applicazione scaricata sul proprio smartphone o tablet. In questo caso, infatti, fare il login è veramente semplice: non bisogna fare altro che premere sul pulsante “Continua come…” (a cui seguirà il nome e il cognome dell’utente su Facebook) e il gioco è fatto. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda il login su Instagram: gli utenti, infatti, hanno la possibilità di decidere quella che è la soluzione che preferiscono, in quanto il social network fotografico può essere tranquillamente utilizzato sia da pc che attraverso i device mobile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo:

Login in Instagram: come fare l’accesso online, da PC, da App e da Facebook

firma digitale aruba

Firma Digitale Aruba: rinnovo, assistenza, guida all’utilizzo e download del software, costo e problemi frequenti

Nuova Legge sul Divorzio 2019

Nuova Legge sul Divorzio 2019: novità divorzio breve, cosa cambia in Italia tra la legge 1970 e quella aggiornata