Soggiorni Ikea 2019: i migliori moderni, componibili, ad angolo, classici e a parete

Informazioni e curiosità su tutti i nuovi soggiorni di Ikea della collezione 2019, da quelli ad angolo a quelli componibili, sia classici che moderni…

Per chi desidera rinnovare o cambiare completamente il soggiorno della propria abitazione, Ikea fornisce una vasta quantità di combinazioni tra cui scegliere. C’è praticamente solo l’imbarazzo della scelta, tra soggiorni moderni e componibili, ma anche a parete o ad angolo. Per chi invece preferisce il vintage, a disposizione ci sono anche i soggiorni più classici. Quello che offre Ikea è un catalogo pieno di proposte, ideale per andare a creare l’ambiente più adatto a quelle che sono i propri desideri in termini di design e di stile. Divani, poltrone, tavolini, mobili per contenere la tv e tanto altro ancora: la nuova collezione soggiorni di Ikea permette permette di rinnovare il proprio soggiorno, rendendolo ancora più bello e confortevole. Ovviamente ognuno è libero di creare il proprio soggiorno dei sogni, andando incontro a quelle che sono le proprie preferenze e i propri desideri. Ma in ogni caso, Ikea mette a disposizione anche dei consulenti, che possono aiutare i clienti a creare un progetto fatto su misura, che tenga realmente conto dello spazio che si ha a disposizione: è l’ottimizzazione dello spazio, infatti, che permette di raggiungere il miglior livello per quanto riguarda la comodità. Inoltre, tutti i prodotti firmati Ikea possono essere tranquillamente ordinati e acquistati online: si può anche anche richiedere il montaggio a domicilio, anche se comunque sarà necessario versare una somma aggiuntiva per poter usufruire di questo servizio (anche se comunque si tratta di una cifra tutto sommato abbordabile).

Soggiorni Ikea 2019: i migliori moderni

I clienti di Ikea hanno anche la possibilità di scegliere per il proprio soggiorno dei mobili moderni e allo stesso tempo con aspetti minimali. Facendo qualche esempio, dei cubi essenziali possono andare a riempire lo spazio, rendendolo funzionale e capiente, ma anche di grande eleganza. I soggiorni Ikea possono comprendere anche tutti quegli elementi adatti per creare un ambiente pratico e confortevole. Sono infatti diversi e numerosi gli oggetti che possono andare a creare un soggiorno moderno. A partire dai divani, di dimensioni e di tipologie differenti: ci sono quelli angolari, quelli che possono essere trasformati in letto, quelli da due/tre o più posti e così via. Ma non solo. Oltre ai divani, a rendere un soggiorno moderno sono anche i tavoli, le librerie modulari, i tappeti, i pouf, i soprammobili, le tende ed altri accessori ancora. Entrando maggiormente nello specifico, Ikea propone delle soluzioni da tenere in considerazione. Facendo un esempio pratico, il colosso svedese offre un ambiente composto da un divano Nockeby (che può essere acquistato a poco meno di 800 euro), in cui è presente un importante sostegno grazie ai cuscini spessi nella parte centrale. Oltre al divano, il soggiorno è formato anche da una comoda poltrona Radviken (acquistabile a poco meno di 150 euro), due tavolini Rissna (a disposizione a poco meno di 100 euro), le librerie Billy e infine alcune lampade, sia da terra sia da tavolo. Ma non è finita qui: altri elementi presenti in questo soggiorno sono plaid, vasi, fodere per i cuscini. E il costo? Anche questo può essere considerato un aspetto vantaggioso garantito da Ikea: i prezzi tutto sommato vantaggiosi. Quel soggiorno descritto in precedenza, ad esempio, può essere acquistato ad un prezzo che supera di poco i 1.500 euro. Ma si può addirittura a comporre un soggiorno dall’aspetto assolutamente moderno andando a spendere anche decisamente meno. Insomma, si può ottenere un arredo di buona qualità, spendendo veramente poco. Ad esempio: si può acquistare un divano-letto Licksele Lovas a due posti a meno di 200 euro (189 euro, per la precisione), a cui si può aggiungere un tavolo Rydeback acquistabile a meno di 80 euro, un altro tavolino con rotelle Tingby (disponibile ad un prezzo che si aggira attorno ai trenta euro, lo stesso costo di una libreria Finnby), una sedia a dondolo PS Gullholmen (in vendita a poco meno di 60 euro). Ma non solo: a questa composizione si può aggiungere pure una lampada da terra e a sospensione Svirvel (la prima ha un costo di 35 euro, mentre la seconda di 18 euro), una sedia Leifarne (che si può comprare a meno di 50 euro) e infine un tappeto Lohals (a disposizione a poco meno di 70 euro). Insomma, spendendo veramente poco si può avere come risultato un soggiorno con un look moderno, accogliente e a cui non manca praticamente nulla.

Soggiorni Ikea 2019: i migliori componibili e ad angolo

Una delle caratteristiche principali di Ikea è che si tratta di una azienda in grado di garantire ottime soluzioni per quanto riguarda i soggiorni componibili. Le opzioni che il colosso svedese offre sono praticamente illimitate e vanno ad abbracciare qualsiasi tipo di stile e di colore, riuscendo a rendere l’ambiente ancora più accogliente, con la giusta classe e il giusto stile. Entrando maggiormente nello specifico, le soluzioni componibili Besta danno la possibilità di organizzare e di creare il soggiorno passo dopo passo, partendo dalla progettazione iniziale fatta su carta, costruita in base alle dimensioni e al numero di elementi che devono essere inseriti. Le combinazioni di questo tipo sono praticamente infinite. Si può partire, ad esempio, dal mobile tv, che fornisce la possibilità di gestire nel migliore dei modi vari tipi di device (i decoder, le consolle e così via): il tutto garantendo anche il giusto ordine, andando a nascondere tutti quei fastidiosi cavi che solitamente girano all’interno del soggiorno. Ma non è finita qui. La possibilità di personalizzare e di comporre il soggiorno in base alle proprie esigenze e alle proprie preferenze viene estesa anche per quanto riguarda la scelta delle maniglie, dei pomelli, dei rivestimenti interni e tanti altri accessori. Grande possibilità di scelta anche per ciò che riguarda la gamma di colori che viene messa a disposizione: dal classico e tradizionale bianco (che ben si adatta a qualsiasi tipo di stile), passando per il grigio, il marrone, il nero, il blu, il verde ed altri ancora. Sempre per quanto riguarda i soggiorni Ikea Besta, oltre allo spazio per la tv e per altri device di cui vi abbiamo parlato in precedenza, a disposizione vengono messe anche della ante vetrate dove poter andare a riporre vari oggetti. Ma non solo. Presenti anche dei pratici contenitori, che possono garantire una perfetta organizzazione di tutto l’ambiente.

Quando si vuole rinnovare la sala della propria abitazione o quando se ne vuole acquistare una per la propria nuova casa, Ikea mette a disposizione una vasta gamma di divani. Tra cui anche quelli ad angolo, che possono rappresentare senza dubbio la soluzione più adatta in termini di eleganza. In assoluto, la linea Vimle non solo è quella più piacevole, ma anche quella più economica, in quanto presenta il costo più basso durante l’arco di tutto l’anno. Con i divani firmati da questa linea si possono scegliere le soluzioni fatte su misura in base ai propri desideri: si possono scegliere la forma, le dimensioni e il colore che si preferiscono.

Soggiorni Ikea 2019: i migliori classici

Come già accennato in precedenza, Ikea fornisce tantissime soluzioni in termini di soggiorni. Tra le opzioni tra cui scegliere ci sono anche quelle più classiche, adatte in particolar modo a tutti coloro che preferiscono uno stile vintage. Come ad esempio un soggiorno in stile nordico, che ricorda quello di un rustico con vari elementi di legno. Questa particolare tipologia di soggiorno è composto da una vetrinetta Hamnes, che risulta essere di classe e allo stesso tempo anche funzionale, con tanto di finiture in legno, un materiale che è conosciuto soprattutto perchè garantisce una sorta di tono nobile. A questa vetrinetta possono essere affiancate anche un paio di librerie, che vanno a completare l’arredo donandogli ancora una maggiore classe e design.

Come già accennato in precedenza, Ikea rappresenta l’opzione migliore per tutte quelle persone che sono alla ricerca di una soluzione low-cost: il colosso svedese, infatti, nella maggior parte dei casi va incontro alle esigenze economiche dei propri clienti. Un arredo economico non significa andare ad acquistare qualcosa di bassa qualità, anzi: Ikea, infatti, può offrire dei soggiorni anche classici in cui vengono combinati aspetti pratici, funzionali e piacevoli. L’azienda, infatti, ha pensato anche a delle collezioni in cui si va a spendere meno di mille euro, che consentono di arredare il salotto dandogli un carattere sicuramente elegante e classico: queste soluzioni sono ideali soprattutto per le giovani coppie o i single che non hanno la possibilità di spendere delle grosse cifre per arredare la propria casa. Facendo un esempio pratico: il divano Ektorp rappresenta un vero e proprio punto di forza di Ikea: si tratta di un sofà in grado di racchiudere diversi stile, tra cui anche quello classico. Il costo di questo prodotto si aggira attorno ai 380 euro, con la possibilità di aggiungere anche delle fodere extra, acquistabili ad un prezzo che sfiora gli 80 euro. In generale, comunque, l’esempio migliore quando si vuole descrivere un soggiorno Ikea classico, bisogna prendere in considerazione il mobile Isala, che è sviluppato in verticale e presenta due ante di chiusura e altrettante gambette gradevoli che rappresentano in pieno il classico stile del Novecento. Sono proprio le ante e i sottoquadri a definire la struttura del soggiorno che appare gradevole, di classe, elegante e allo stesso tempo anche leggermente particolare.

Soggiorni Ikea a parete 2019: i migliori tra cui scegliere…

In assoluto, come già più volte ripetuto, uno dei punti di forza di Ikea è quello relativo al fatto che dà la possibilità di scegliere fra una grande quantità di soluzioni componibili che permettono una importante personalizzazione del soggiorno: il tutto dando anche un occhio al portafogli, fornendo soluzioni di ottima qualità ad un prezzo decisamente contenuto e vantaggioso. Il colosso svedese è infatti da sempre molto attento a quelle che sono le nuove esigenze abitative, attraverso l’aggiornamento delle linee più famose e popolari. In precedenza vi abbiamo parlato della collezione Besta, che presenta anche tantissime varianti: come ad esempio quella che permette di allestire una parete attrezzata e costruita su misura, in base a quello che è lo spazio che si ha a disposizione. Ma questa, ovviamente, non è l’unica soluzione di questo tipo che Ikea è in grado di fornire. All’interno del catalogo, infatti, sono presenti numerose opzioni in cui si può scegliere tra librerie, scaffali, mobili e vetrine che possono andare a completare l’ambiente con stile ed eleganza. Come nel caso dello scaffale Kallax, in assoluto una delle soluzioni più apprezzate da parte dei clienti dell’azienda svedese: questo scaffale ha sostituito la libreria Expedit e viene messo a disposizione in diverse composizioni personalizzabili, in grado di garantire pareti attrezzate, funzionali e anche moderne.

In generale, comunque, la libreria a parete in un soggiorno può tranquillamente trasformarsi in un mobile con più funzioni: oltre al compito principale (ovvero un luogo dove collocare i propri libri), può anche diventare un posto in cui andare a mettere delle riviste per una veloce consultazione oppure delle fotografie o dei piccoli quadri. Ma può anche diventare un arredo utile per mettere in bella mostra bicchieri in cristallo, vasi preziosi o altri oggetti ancora. Tra gli arredi più apprezzati dai clienti di Ikea troviamo la libreria Billy, a cui si può aggiungere un ripiano espositivo Bottna, consente di conservare oggetti decorativi, libri, profumi, foto, servizi di the e tanto altro ancora. Inoltre, per mantenere un certo ordine tra giornali, libri, riviste e tanti altri piccoli oggetti, una soluzione da tenere in considerazione è quella che viene fornita anche dagli scaffali, che rappresentano al meglio il concetto di funzionalità e di design firmato Ikea. Il colosso svedese, infatti, offre una vasta quantità di modelli di scaffali: da quelli in legno a quelli in metallo, per chi preferisce avere una struttura più leggera e che permette una maggiore personalizzazione di una parete attrezzata: in questo modo, si può avere un soggiorno moderno e rinnovabile in qualsiasi momento. Tra i soggiorni a parete più graditi in assoluto troviamo quelli firmati Valje, che presentano dei mobili raffinati, a cui vengono abbinati anche dei pensili eclettici e utilizzabili nelle maniere più disparate. Le pareti Valje possono essere completate pure da ante e cassetti, ma possono addirittura essere usate come una scarpiera, un originale comodino oppure una libreria.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo:

Soggiorni Ikea 2019: i migliori moderni, componibili, ad angolo, classici e a parete

firma digitale aruba

Firma Digitale Aruba: rinnovo, assistenza, guida all’utilizzo e download del software, costo e problemi frequenti

Nuova Legge sul Divorzio 2019

Nuova Legge sul Divorzio 2019: novità divorzio breve, cosa cambia in Italia tra la legge 1970 e quella aggiornata