Cosa vedere a Bolzano? 3 cose da non perdere assolutamente

Idee e consigli per una visita a Bolzano

Bolzano, nel cuore del Trentino Alto Adige, è una meta immancabile se si vuole vivere veramente il Trentino. Si tratta di una località di passaggio per vari luoghi con impianti sciistici e laghi della regione, motivo per il quale in tanti si chiedono spesso cosa poter vedere a Bolzano. In questo articolo, con qualche indicazione veloce e semplice, vogliamo provare a illustrarvi quelle che sono le specialità (a nostro parere) più grandi della piccola cittadina trentina. Iniziamo subito la mini guida alla scoperta di Bolzano, tra cose da vedere e cose da fare in questa bellissima località montanara.

1. Duomo, piazze e portici

Seppur si tratta di una cittadina molto piccola, in realtà Bolzano riesce a racchiudere in pochi chilometri quadrati molte cose da vedere. Ma, come in ogni città, i luoghi di aggregazione pubblica, dove si vive veramente una città, sono sicuramente quelli “nelle strade” a disposizione di tutti. In particolare, vi segnaliamo per Bolzano il grande Duomo in Piazza Whalter, una grande chiesa, divenuta ormai uno dei simboli cittadini. Da qui, non troppo distante, troviamo un’altra piazza importante, ovvero Piazza delle Erbe, sede del rinomato mercato cittadino. Infine, come luogo pubblico assolutamente da non perdere, ci sono gli immancabili portici. Qui a Bolzano ce ne sono un po’ ovunque nelle vie principali della città, dove poter passeggiare “al coperto” tra boutique, bar e piccoli negozietti caratteristici.

Questi, però, sono solamente alcuni dei luoghi da poter vedere a Bolzano. Per approfondire l’argomento vi consigliamo di dare un’occhiata sul portale LoveBolzano, dove nella categoria “cosa vedere” potrete scoprire anche altri magnifici luoghi pubblici della città

2. Castel Firmiano di Bolzano

Luogo suggestivo, vista mozzafiato e simbolo della rivoluzione trentina, quando più di 30 mila sudtirolesi nel 1957 cercavano l’indipendenza da Trento. Si tratta di un luogo magico, ricco di storia e avvenimenti, ma dal 2007 rappresenta anche la sede del più importante museo dell’alpinista Reinhold Messner, l’attuale proprietario di questo magnifico castello.

Il museo è aperto tutti i giorni da Marzo a Novembre, tranne i giovedì e il costo d’ingresso è di 10€, ma sono presenti sconti per studenti, over 65, invalidi e altre categorie.

3. Mercatino di natale a Bolzano

Il mercatino di Natale di Bolzano è senza dubbio l’evento cittadino che richiama più turisti in assoluto. Si tratta di uno dei primi mercatini natalizi d’Europa, insieme a quelli famigerati di Merano, Trento, Bressanone e altri nei dintorni del Trentino. Quello di Bolzano ha visto metter in piedi la sua prima edizione già nel 1990 e a oggi è sicuramente uno dei punti focali della città. Chiunque arrivando a Bolzano, non può far a meno di pensare a questa magnifica località tra luci natalizie, mercatini, neve e addobbi in giro per la città.

Il mercatino di Natale di Bolzano non è famoso solamente in Trentino, ma in tutta Europa è riconosciuto come attrazione natalizia e sono tanti i turisti che si dirigono qui da Germania, Francia, Austria, Svizzera e dintorni, apposta per venir a gustare una buona cioccolata calda o un Vin Brulè. Se vi trovate a poche ore di distanza, vi consigliamo di farci un pensierino.

Il nostro articolo sulle cose principali da vedere a Bolzano si conclude qui. Non siamo scesi troppo nel dettaglio, anche se in realtà questa piccola ma importante cittadina può offrire anche altre attrazioni, soprattutto nei suoi dintorni. Qualora decideste di recarvi qui, non esitate ad approfondire l’argomento, potendo scoprire tante altre tappe da poter fare prima e dopo la visita del centro storico di Bolzano.

Vi salutiamo e vi auguriamo un’ottima permanenza all’interno di questa magnifica località, meta di turismo da decenni e con una storia tutta da scoprire. Ancor meglio, se, come indicato, vista tra neve e luminarie natalizie!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo:

Cosa vedere a Bolzano? 3 cose da non perdere assolutamente

Novità catalogo Ikea

Novità catalogo Ikea: quali sono?