Solange: mito degli anni ’80

Molti dei giovani di oggi si chiederanno sicuramente chi era Solange. I più “grandi” ricorderanno invece questo personaggio televisivo, pseudonimo di Paolo Bucinelli, che negli anni 80 e 90 si è distinto come opinionista italiano ma ancor di più come sensitivo. Solange comincia la sua carriera proprio in quegli anni affermando di saper leggere la mano ai vip. negli stessi anni cerca di affermare la sua carriera di cantante incidendo un 45 giri dal titolo “Ma che bandiera è questa qua” e, pochissimo tempo dopo rilancia con un secondo intitolato “Palline colorate”.

Sulla sua vita

Paolo Bucinelli nasce a Collesalvetti, in provincia di Livorno il 25 aprile 1952. Dopo le Sue partecipazioni ai programmi di spicco degli anni 80 aveva abbandonato la tv ma era ritornato alla ribalta nel 2004 partecipando al reality show di Daria Bignardi “La Fattoria.

In questi anni, precisamente nel 2001, Solange aveva anche sposato Veronica, una donna di origine siciliane ma, qualche tempo dopo aveva affermato di intrattenere una relazione con un architetto di Roma.

Intanto pubblica uno dei suoi libri sulla lettura della mano e qualche anno dopo incide un altro singolo dal titolo “Sole Sole Solange”. Torna ancora una volta nel mondo della televisione, nel 2007, con il programma televisivo di Italia 1 “Distraction” e si affaccia anche al mondo del cinema, interpretando sè stesso, nel film di Boldi e De Sica intitolato “Matrimonio alle Bahamas”.

Si ricorda, poi, nel 2014, la partecipazione al quiz televisivo su Agon Channel con pupo. L’ultima sua spettacolare apparizione risale al 13 novembre del 2018, quando è ospite nel salotto di Domenica In da Mara Venier. in questa occasione si scatenerà una violenta lite tra Solange e il mago Otelma, che sarà riportata da diversi giornali.

Dopodiché le sue apparizioni si fanno sempre più rare.

Cosa gli è successo?

Solange è deceduto ieri, 7 gennaio 2021, a soli 68 anni d’età. Solange è stato ritrovato privo di vita nella sua stessa casa sita a Collesalvetti. Con molta probabilità l’uomo è stato colto da un improvviso malore dato che nei giorni precedenti si era recato in pronto soccorso dove gli avevano riscontrato alcuni che si erano poi risolti, il giorno stesso, con una dimissione.

I suoi fan sono in attesa di maggiori informazioni per quanto riguarda il suo funerale e la sua sepoltura (clicca qui per sapere di più sulla cremazione a Roma) ed una possibile partecipazione per presentargli l’ultimo saluto. sicuramente un personaggio tanto affabile e sensibile mancherà il mondo dello spettacolo e non solo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo:

Solange: mito degli anni ’80