Bushcraft e abbigliamento 2021: come scegliere i pantaloni da survival

Se amate l’avventura o vi state avvicinando per la prima volta al bushcraft, avrete molte domande e curiosità. Per esempio, vi potreste chiedere quale sia l’abbigliamento consigliato per questo tipo di attività. Bene, leggete fino in fondo questa guida e scoprirete tutto su come scegliere i pantaloni da survival. Seguite i nostri consigli e fare degli acquisti utili e mirati.

Quali sono le caratteristiche ideali dei pantaloni da bushcraft?

Per scegliere al meglio un modello di pantaloni da survival, bisogna considerare vari fattori. Stare all’aria aperta vuol dire essere esposti a pioggia, vento e condizioni climatiche avverse.

Caldo e freddo condizionano il nostro corpo e rendono necessari tessuti caldi e confortevoli così come robusti e traspiranti. Per permetterci di smaltire liquidi in eccesso e mantenere una temperatura corporea costante.

Inoltre, quando ci si avventura in posti e luoghi lontani dalle strade cittadine, bisogna armarsi di mappe, luci ed altri strumenti. Quindi servono tante tasche e spaziose. Senza dimenticare l’importanza di elementi anti-infortunistici per una maggiore resistenza agli urti.

Va scelta la qualità dei pantaloni e il prezzo inevitabilmente sale, per via dei tessuti tecnici. Per questo, vogliamo venirvi incontro e proporvi i migliori pantaloni da survival con le opinioni di chi li ha già acquistati.

 

Pantaloni da bushcraft: consigli e recensioni

Ecco qui di seguito qualche recensione sui pantaloni da bushcraft più venduti.

Vidda Pro Trouser M Reg

Si tratta di pantaloni in tessuto poliestere per il 65% e per la parte restante in cotone. Modello consigliato per il bushcrafting ma anche per trekking e caccia. Garantiscono resistenza a vento forte e all’acqua ed hanno ben 6 tasche. Tra queste, una confortevole per poggiare il proprio cellulare o una mappa. Non sono presenti invece tasche posteriori.

I clienti che li hanno provati hanno lodato i rinforzi sulle ginocchia e c’è chi li ha usati per 6 anni senza notare problemi.  In ogni caso, la garanzia del prodotto risulta illimitata.

Qualche cliente li considera poco adatti per climi umidi. Inoltre, il prezzo risulta essere sostenuto.

PRO                                                CONTRO

– Durabilità                                     – Prezzo

– Tante tasche                                – da non usare al caldo

Freiesoldaten Cargo Softshell

Molto più abbordabile in termini di prezzo è il secondo modello che vi proponiamo. Stiamo parlando di pantaloni leggeri e traspiranti completamente in poliestere. Resistenti all’usura e antiscivolo. Con una spiccata vestibilità grazie al tessuto elasticizzato.

Chi li ha usati testimonia la loro utilità in inverno quando il tempo non è dei migliori. Anche quando c’è neve e fango. Hanno un tessuto caldo ma non eccessivamente. Questo permette di usarli anche d’estate e a temperature più miti.

La cintura alla vita sembra molto delicata e di conseguenza poco resistente. Le tasche, inoltre, sono troppo piccole per l’uso all’aperto.

PRO                                                CONTRO

– Prezzo                                           – Tasche piccole

– tessuto elasticizzato                    – cintura poco resistente

YiLianDa Pantaloni Invernali da Uomo Slim Fit Impermeabili e Traspiranti per Trekking e Sport all’aperto

Sono pantaloni in poliammide di impianto classico. L’interno è in softshell con un inserto a livello delle ginocchia. Buona l’impermeabilità. Ci sono due tasche collocate in posizione strategica.

Il tessuto è caldo e robusto e questo è un aspetto che fa contenti molti consumatori. Qualcuno, invece, si lamenta dell’eccessiva classicità del prodotto e del fatto che sono pantaloni troppo corti. Bisogna perciò ordinare qualche taglia in più rispetto al solito.

Siamo di fronte, comunque, ad un prodotto molto economico. Da usare in ogni stagione dell’anno senza problemi di sorta.

PRO                                CONTRO

– Prezzo                     – Troppo Corti

– Tessuto Caldo         – Classici

 

Wolfpack Pantaloni a tendenza lunga

E’ un modello che calza molto lungo ed ha tutte le fattezze del pantalone da lavoro. A questo proposito, sono presenti ginocchiere rinforzate con velcro, in funzione anti-infortunio. Cosa che può capitare in ogni occasione, specie all’aria aperta. Ha un tessuto in poliestere (65%) e cotone (35%).

Sono pantaloni robusti e con cuciture resistenti ma il movimento non è limitato per nulla. Il tessuto è antistrappo.

In generale, sono adatti più per l’estate che l’inverno, per escursioni o lavori all’aperto. I clienti più critici ritengono le misure sproporzionate e le tasche anteriori poco profonde. Il rapporto qualità-prezzo è certamente positivo.

PRO                              CONTRO

– Robusti                       – Troppo larghi

– Anti-infortunio        – tasche poco profonde

 

Helikon-Tex Outback Line

Sono pantaloni tattici realizzati in tela Dura Canvas e VersaStretch. Tessuti pensati per garantire comfort e durata. Leggeri ed elasticizzati con cuciture resistenti per lunghe escursioni all’aria aperta e movimenti fluidi e rapidi quando è necessario.

Tasche interne a basso profilo con imbottiture extra e ginocchiere sono dei plus da non sottovalutare. Sono un modello studiato per adattarsi a tutte le varietà di clima. Le persone che l’hanno acquistato lo considerano un prodotto parecchio funzionale e confortevole. Ideale la qualità per il bushcrafting rispetto ad altri modelli più costosi.

PRO                     CONTRO

– Qualità                – Non rilevati

– Comfort

– Per tutti i climi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo:

Bushcraft e abbigliamento 2021: come scegliere i pantaloni da survival

Novità catalogo Ikea

Novità catalogo Ikea: quali sono?